Esempi di elettromedicali a Torino – Il termoforo elettrico

Esempi di elettromedicali a Torino – Il termoforo elettrico

21 Agosto 2019 0 Di Sarah

Visto che esiste un panorama di dispositivi elettromedicali estremamente vasto, oggi volevamo fare un po’ di chiarezza sul termoforo elettrico. Infatti tra tutte le tipologie di elettromedicali a Torino, quelli più richiesti sono i termofori elettrici. Se state cercando un’azienda per noleggiare degli elettromedicali a Torino potete rivolgervi agli esperti di Crocetta Medico Sanitari. Qui troverete personale esperto e pronto a consigliarvi sulla scelta del dispositivo migliore.

Il termoforo elettrico

Il termoforo è un elettromedicale che sprigiona calore e viene normalmente utilizzato per alleviare il dolore di alcune parti del corpo. Soprattutto viene impiegato nelle zone di cervicale, spalle e schiena. In commercio ne esistono di diversi tipi e oggi ne conosceremo meglio il funzionamento.

L’uso del calore per favorire la guarigione era utilizzato fin dall’antichità. Infatti le temperature elevate hanno un effetto antinfiammatorio ed analgesico sul corpo umano. Addirittura il calore aiuta a distendere i muscoli ed è un perfetto vasodilatatore che può agire in modo efficacie. Questo vale sia per patologie leggere come raffreddore e mal di pancia, che per problemi ai muscoli o ai nervi.

In definitiva il termoforo elettrico è un apparecchio che porta benefici al corpo mediante il calore. Se avete necessità vi sarà possibile comprare o noleggiare questo elettromedicale a Torino, presso rivenditori e produttori specializzati.

Alcune indicazioni per scegliere il termoforo giusto

Il termoforo elettrico si presenta come molto simile ad una coperta. A differenza di una qualsiasi striscia di tessuto però, al suo interno presenta un sistema riscaldante. Dal momento in cui viene collegato alla corrente sviluppa calore che porterà beneficio alla parte interessata dal dolore.

Se volessimo approfondire il funzionamento poteremmo dire che la corrente attraversa le resistenze infilate nel tessuto. Solitamente la stoffa morbida non si rovina alle alte temperature, ma per migliorare la sicurezza del prodotto, viene messo un ulteriore materiale tra le resistenze e la stoffa. Questa aggiunta permette anche di distribuire meglio il calore.

Se avete bisogno di elettromedicali a Torino, o magari un termoforo, rivolgetevi a professionisti. Ad esempio quelli di Crocetta Medico Sanitari, che oltre ad essere veri esperti, garantiscono i loro prodotti. Anche i loro termofori rispettano specifiche norme per evitare che:

  • l’utente rimanga folgorato
  • la stoffa non si scaldi troppo bruciando la pelle
  • vengano superati i 44 gradi

Inoltre questi apparecchi sono dotati di uno speciale regolatore che permette di scegliere la temperatura più adeguata. Non solo, si spengono automaticamente dopo circa un’ora.

Ricordate che è molto importante non appoggiarsi sopra al termoforo. Infatti è possibile che con il peso, questo particolare elettromedicale possa subire malfunzionamenti, inoltre sono apparecchi molto delicati. E’ necessario usarli con attenzione e soprattutto cambiarli quando sono troppo vecchi o usurati. VI ricordiamo ancora che è meglio non utilizzare questo elettromedicale su neonati o disabili, che potrebbero risentire troppo del calore o non riuscire a toglierlo.

I tipi di termoforo

Esistono due tipologie fondamentali di termoforo che sono impiegati per curare i dolori alla schiena. Possiamo trovare:

  • Termoforo lombare – è costituito da una cintura larga che va posizionata, appunto nella fascia lombare. La zona che irradia calore è posizionata in basso ed è particolarmente indicata per chi soffre di lombalgia, lombosciatalgia ed altre problematiche relative alla schiena. Indossarlo è semplice. Si aggancia con una sorta di cintura ed essendo lungo circa 60 cm è facile posizionarlo dove necessario. Allo stesso modo può essere posto sull’addome se si soffre di patologie in quella zona.
  • Termoforo cervicale – questo tipo è progettato per proteggere e riscaldare la schiena. Costituito da più componenti di cui una parte cinge il collo, mentre l’altra si distende sulle spalle, è usato da chi soffre di torcicollo o dolori alla parte alta della colonna.

Quindi se cercate un dispositivo di questo genere o altri elettromedicali a Torino, affidatevi ai professionisti di Crocetta Medico Sanitari. Se siete indecisi sul modello o magari non sapete cosa risponde meglio ai vostri bisogni, troverete personale preparato e pronto ad aiutarvi.