Reumatologia Rivoli – Le difficoltà per i malati

Reumatologia Rivoli – Le difficoltà per i malati

29 Ottobre 2019 0 Di Sarah

Nell’ambito della reumatologia a Rivoli è recentemente venuta alla luce la condizione dei malati di patologie reumatiche. Infatti le persone che soffrono di queste particolari patologie riscontrano giornalmente moltissime difficoltà come tempi molto lunghi per le visite, costi elevati sui ticket. Ma soprattutto la carenza di centri specializzati presenti sul territorio. Quindi cerchiamo di capire quali sono le difficoltà di chi si rivolge ai reparti di reumatologia a Rivoli.

Lungi tempi di attesa

Come spesso può accadere i tempi di attesa per queste patologie particolari e che si credono rare, i tempi di attesa per accedere agli esami o alle cure sono estremamente lunghi. In realtà i malati sono numerosi ed il fatto che le patologie di reumatologia a Rivoli siano autoimmuni aumenta le difficoltà.

I posti offerti dal servizio sanitario sembrano no riuscire a soddisfare le richieste e se lo fanno i reparti di reumatologia a Rivoli sono distanti rispetto al paziente. Perciò se cercate uno specialista di reumatologia a Rivoli affidatevi alle cure del Dottor Garofalo che grazie alla sua esperienza saprà trovare la terapia più indicata. In ogni caso la situazione dei malati dei reparti di reumatologia a Rivoli è praticamente rimasta inascoltata. A cercare di cambiare le cose è stato proprio questo studio che aveva la finalità di eseguire una sorta di censimento dei malati. Fortunatamente quindi qualcosa sta cambiando nel settore della reumatologia a Rivoli e anche sul resto del territorio. Sono anche nate molte associazioni dedicate ai pazienti affetti da patologie come:

  • Artriti
  • Artrosi
  • Fibromialgia
  • Connettivite
  • Vasculite

Se volessimo seguire una della proporzioni indicati nello studio citato sopra, potremmo dire che circa otto malati su dieci sono costretti a lunghe attese sia per le visite che per gli esami. Mentre sette su dieci pazienti di reumatologia a Rivoli devono spostarsi molto lontano per trovare il primo centro in grado di occuparsi di malattie reumatiche. Inoltre nella maggior parte dei casi un paziente su due è costretto a recarsi in diverse strutture per sottoporsi a visite specialistiche ed esami.

Strumenti per i malati

La realtà quindi è che anche se esistono diversi strumenti, come il Piano nazionale della cronicità, che promuovono le diagnosi e le terapie per malattie reumatiche ed infiammatorie fornire le cure necessarie ai malati rimane difficile. Bisogna dire però che esiste una normativa di legge che garantisce ed assicura questo diritto, rivolto soprattutto a chi si rivolge agli specialisti della reumatologia a Rivoli. Infatti sono stati creati dei modelli assistenziali focalizzati sulla condizione del paziente. In questo modo le richieste che riguardano le diagnosi, le terapie ed i trattamenti sono diventate dei veri e propri percorsi su misura.

Conclusioni

Anche se i problemi non sono stati risolti, sono stati fatti moltissimi progressi, che arrivano fino ai passaggi della riabilitazione e dell’assistenza domiciliare. Infatti, specialmente nelle malattie reumatiche, l’assistenza a casa del malato è importante dal momento che non sempre è in grado di spostarsi in autonomia. O se riesce a farlo la cosa provoca non poche difficoltà ed impegno. Ovviamente in alcuni casi questo tipo di assistenza relativa alla reumatologia a Rivoli non sempre viene rispettata ed i percorsi assistenziali esistono solamente sulla carta. Non sono poche le barriere, burocratiche e non, che un paziente deve affrontare per accedere alle cure di cui ha necessità. Perciò se state cercando uno specialista della reumatologia a Rivoli rivolgetevi allo Studio del Dottor Garofalo. Questo dottore dalla pluriennale esperienza, sia in reumatologia a Rivoli e a Torino, saprà prendersi cura di voi studiando la terapia migliore per le vostre necessità. Inoltre offre anche servizi come pediatra e quindi grazie alle sue diverse specializzazioni è un professionista su cui potrete sicuramente contare.