Porte blindate Torino – Innovazioni e serrature digitali

Porte blindate Torino – Innovazioni e serrature digitali

4 Novembre 2019 0 Di Sarah

Processi ed innovazioni tecnologiche stanno entrando sempre di più nelle nostre vite, perciò anche nel settore delle porte blindate a Torino. Le applicazioni tecnologiche che si possono fare riguardano le serrature e nello specifico quelle digitali. Infatti sono disponibili sul mercato moltissimi tipi di serrature, dalle più tradizionali a doppia mappa ed a cilindro europeo, ma anche serrature digitali per porte blindate a Torino. Uno dei grandi vantaggi è che possono essere attivate da un semplice impulso elettrico. Il loro utilizzo è in continuo aumento grazie alla loro praticità ed ai tanti vantaggi che possono offrire.

Perciò scopriamo insieme come funzionano le serrature digitali ricordando che se dovete installare questi dispositivi o delle porte blindate a Torino dovete affidarvi a dei professionisti. Un’azienda leader nel settore delle porte blindate a Torino è sicuramente la Boutique del Serramento. Qui troverete personale preparato e pronto ad offrirvi utili consigli, oltre ovviamente ad una vasta gamma di dispositivi e porte blindate per la vostra sicurezza.

Quando la chiave cambia look

Se ci troviamo davanti a porte blindate a Torino dotate di serrature digitali, per aprire la potrà sarà necessario solo un trasmettitore digitale. La chiave tradizionale non è più necessaria ed in più questo sistema non ha bisogno né di fili né di collegamenti. Infatti le serrature digitali funzionano anche se lettore e serratura sono separati. I rilevatori di cui sono dotate queste serrature funzionano grazie a sensori di prossimità, molte volte magnetici e garantiscono praticità. Ma non solo, sono anche sicure ed evitano l’ingombro delle chiavi, evitando di dimenticarle in giro. Infatti per aprire le porte blindate a Torino di questo tipo basterà un gettone magnetico o una tessera. E la comodità non finisce qui dal momento che è possibile attivare i meccanismi della serratura anche da remoto, utilizzando telecomandi, applicazioni da smartphone o bluetooth.

Il cilindro digitale

Il cilindro digitale della serratura elettronica per porte blindate a Torino, utilizza un sistema a doppia crittografia che garantisce un’ottima protezione. Questo vale sia per le intrusioni che per le decifrazioni indesiderate. Inoltre c’è anche la possibilità di:

  • Registrare migliaia di accessi
  • Identificare gli accessi autorizzati
  • Segnalare i tentativi di effrazione in tempo reale

Una combinazione sicura

Alcuni modelli di serrature digitali per porte blindate a Torino sono dotate di un tastierino, proprio sulla porta, che permette di attivare lo scrocco della porta. Tutto questo è possibile grazie ad un codice personalizzabile di almeno quattro cifre. Questa modalità di apertura è estremamente comoda, pratica ed affidabile visto che può essere inserita in ogni tipo di porte blindate, con estrema facilità. Inoltre permette la memorizzazione di centinaia di codici utente e dispone delle funzioni di cancellazione e installazione del codice, spesso direttamente dalla tastiera.

Il meccanismo

Cerchiamo quindi di capire come funziona il meccanismo delle porte blindate a Torino con serratura digitale. La prima componente da analizzare è lo scanner per la lettura dell’impronta, che è composto a sua volta da un dispositivo di carica, una lente, un LED e un prisma. Proprio il prisma, grazie alle sue proprietà, riflette la luce in presenza di aria e la riemette nel momento in cui si trova a contatto con la superficie di un altro materiale. In sostanza quando il dito appoggerà sul sensore, il prisma rifletterà un’immagine negativa dell’impronta digitale, che verrà elaborata dall’unità centrale. Proprio da qui si formerà la mappa di punti codificata a cui la serratura farà sempre riferimento.

La sicurezza

La grande sicurezza offerta dalle serrature digitali è così alta proprio grazie alla combinazione numerica con la quale non si può risalire all’immagine dell’impronta scansionata. Inoltre queste serrature per porte blindate a Torino danno la possibilità di memorizzare più impronte digitali, e quindi, limitare l’accesso solo alle persone desiderate. Infatti ogni operazione di aggiunta o di rimozione di un utente sarà possibile solo dopo il riconoscimento dell’utente amministratore. Infine le ultime tecnologie dispongono anche di un’abilitazione degli accessi solamente in determinate fasce orarie. Questo è possibile mediante la definizione di programmi settimanali differenti per ogni profilo utente.